THE GIRL FROM MONDAY [SubITA]

Titolo originale: The Girl from Monday
Paese di produzione:
Anno: 2005
Durata: 84 min.
Genere:
Regia:

Vedere ammiccare Phil K. Dick attraverso lo schermo è una delle cose che mi spolverano meglio i neuroni. Con questo improbabile film mi è capitato. Non so da dove spunti fuori ma ha quel non so che di che non è riconducibile solo all’essere un . Molti direbbero che quel non so che è semplicemente che è fatto . Anzi, molti lo dicono proprio:

  • A mess of a movie plagued by leaden performances and a rambling plot.
  • Boring, pretentious, underacted, and lowly funded, this failure is a spectacle of too many ideas without proper execution.
  • Pointlessly stilted and frustratingly obvious.
  • Not every shoestring indie needs to be energetic and edgy, but it could’ve really helped in this case
  • An interminable movie experience.
  • Pretty badly muddled film that tries too hard to say something meaningful.
  • I love some of ’s earlier work, but this movie is a complete disaster.
  • Hartley’s ugly-looking, poorly shot, clunky attempt to do a thinking man’s movie. Occasionally an interesting emerges, only to be swallowed by some worthless narration.
  • meh. pft. bah. *yawn*. anything else? oh yes: where the hell is ?
Guarda anche  EL VIAJE A NINGUNA PARTE [SubITA]

Ma i “je ne sais quoi”, come si esprime Hume quando parla di cose serie, in genere indicano qualcosa di prezioso.

 

Spread the love

Related posts

Related Posts