LE FRANC [SubITA]

Titolo originale: Le franc
Paese di produzione: Senegal, Svizzera, Francia
Anno: 1994
Durata: 46 min.
Genere: Commedia
Regia:

A il musicista Marigo, che vive alla giornata, vince una grossa somma alla lotteria, ma non può riscuoterla perché non riesce a staccare il biglietto vincente che aveva incollato sulla porta di per metterlo al sicuro. Con la porta sulle spalle attraversa la città fino al mare, dove riuscirà a liberare il prezioso pezzetto di carta.

In “un’epoca di incertezze”, come annuncia la nel film, che invita la popolazione, impoverita dalla svalutazione del franco CFA, a tentare la sorte con la lotteria, Mambéty viaggia al di là della semplice constatazione e sublima il suo anarchico e ribelle, creando il personaggio antisociale di Marigo. L’andatura scanzonata, l’abbigliamento chapliniano, già dalle prime immagini Marigo esprime il suo carattere irriverente: sputa sul pavimento della capanna e si soffia il naso nell’asciugamano come un adolescente riottoso. La sua comicità si fa arte come nel di Chaplin, quasi senza parole. Marigo comunica con l’espressione del volto e non soccombe alla malasorte che sembra perseguitarlo. Come Chaplin lascia sempre uno spiraglio all’ottimismo: la forza dei personaggi di Mambéty sta nella dignità, nel e nel rifiuto del fatalismo e della rassegnazione. Sono lezioni di in controtendenza rispetto all’afro-pessimismo, a quella mancanza di fiducia nelle capacità di sviluppo del continente, che stava nascendo in quegli anni.

Guarda anche  LIMBO [SubITA]

festival.ilcinemaritrovato.it

Spread the love

Related posts

By Anam

I'm A Fucking Dreamer man !

Related Posts