Deepa Mehta

WATER [SubITA]

WATER [SubITA]

Titolo originale: Water Nazionalità: India Anno: 2005 Genere: Drammatico, Sentimentale Durata: 117 min. Regia: Deepa Mehta Con Water si conclude la Trilogia degli Elementi di Deepa Mehta, iniziata con Fire e proseguita con Earth. Come in Terra il film è ambientato nell’India del passato, precisamente il 1938, e racconta della piccola vedova Chuya che viene portata dalla sua famiglia in una casa per vedove indù che si affaccia su un fiume. Qui stringe amicizia con Kalyani, la più bella di tutte le donne della casa che viene obbligata a prostituirsi dall’odiosa matrona per permettere il sostentamento della piccola comunità. Tutto…
Read More
FIRE [SubITA] 🇮🇳

FIRE [SubITA] 🇮🇳

Titolo originale: Fire Nazionalità: India Anno: 1996 Genere: Drammatico, Sentimentale Durata: 109 min. Regia: Deepa Mehta Fire è il primo capitolo della Trilogia degli Elementi della regista Deepa Mehta, gli altri due film sono Earth (1998) e Water (2005). Dire che so poco del cinema hindi è un eufemismo, non conosco un regista, un attore, una casa di distribuzione, niente di niente. L’unico contatto che ho avuto con questo mondo è avvenuto parecchi anni fa con Salaam Bombay! (1988), ma oltre a non ricordare più nulla di quel film, credo che esso sia solo la punta dell’iceberg, scendendo in profondità…
Read More
EARTH [SubITA] 🇨🇦 🇮🇳

EARTH [SubITA] 🇨🇦 🇮🇳

Titolo originale: Earth Nazionalità: Canada, India Anno: 1998 Genere: Drammatico, Sentimentale Durata: 110 min. Regia: Deepa Mehta E dopo Fire ecco Earth, secondo capitolo della Trilogia degli Elementi, che si concluderà con Water. Anche questa volta la regista indiana racconta una storia della sua terra natia, anzi, racconta la Storia, con la esse maiuscola poiché ci troviamo appunto nell’India del 1947, in pieno fervore scissionistico. L’ombra lunga della Gran Bretagna si stava ritraendo come un’onda, ma per una sorta di imperialismo malcelato, gli inglesi decidevano come dividere l’India e a chi destinarla. Così, tre religioni che per secoli avevano vissuto…
Read More