dipendenza

LOVE IN A PUFF [SubITA]

LOVE IN A PUFF [SubITA]

Titolo originale: Chi Ming yi Chun Kiu Nazionalità: Hong Kong Anno: 2010 Genere: Commedia, Drammatico, Sentimentale Durata: 104 min. Regia: Pang Ho-cheung Love in a Puff segna il ritorno in grande stile di Pang Ho-cheung tanto al Far East Film Festival di Udine (dove è sempre stato di casa, fin dagli esordi) quanto nello scacchiere produttivo hongkonghese e cinese. Una commedia sentimentale spiazzante, dal ritmo incessante e scandita da dialoghi scritti in punta di penna, grazie anche all’ottima performance della coppia protagonista composta da Miriam Yeung e Shawn Yue. Amore al primo pacchetto Dopo la ratificazione della legge hongkonghese che bandisce…
Read More
FOREBODING [SubITA]

FOREBODING [SubITA]

Titolo originale: Yochô: Sanpo suru Shinryakusha Nazionalità: Giappone Anno: 2017 Genere: Drammatico, Fantascienza Durata: 140 min. Regia: Kiyoshi Kurosawa   Miyuki confida alla collega Etsuko di avere un fantasma in casa. Quando l'amica va a trovarla nota solo la presenza del padre in casa: del fantasma non c'è traccia. Così conduce l'amica in un ospedale psichiatrico. Lì Miyuki viene a conoscenza di alcuni fatti che la inducono a pensare che il mondo sta per essere invaso dagli alieni. Nel cinema di Kiyoshi Kurosawa l’inquietudine è la linea linea d’ombra che demarca il passaggio tra il senso dell’attesa e il peso…
Read More
MY LOVELY BURNT BROTHER AND HIS SQUASHED BRAIN 🇮🇹

MY LOVELY BURNT BROTHER AND HIS SQUASHED BRAIN 🇮🇹

Titolo originale: My Lovely Burnt Brother and His Squashed Brain Paese di produzione: Italia Anno: 1988 Durata: 52 min. Genere: Horror Regia: Giovanni Arduino Underground Italian extremely gory, gross-out "comedy" (in early John Waters vein) about a badly burnt morphine junkie who is turned into a zombie after he gets injected with infected urine by his pug-ugly, crazy sister. In pratica successe che una sera ero in Thailandia. Tornato nel mio umidissimo bugigattolo non senza difficoltà e a dir poco barcollante, mi sdraiai sul materasso, a sua volta adagiato sul pavimento giusto a ricordarmi di non essere un rettile, e…
Read More