onirico

RED KROKODIL [No SUB]

RED KROKODIL [No SUB]

Titolo originale: Red Krokodil Paese di produzione: Italia Anno: 2012 Durata: 83 min. Genere: Drammatico Regia: Domiziano Cristopharo Un uomo, fortemente dipendente dal Krokodil (una potente droga di sintesi dagli effetti devastanti), si ritrova improvvisamente solo in una città post nucleare, che nell'aspetto è molto simile a Chernobyl. Realtà e allucinazioni cominciano a mischiarsi mentre il disfacimento fisico dell'uomo procede di pari passo con quello interiore. La cristallizzazione di visioni onirico-ossessive e la più agghiacciante realtà si fondono nell'allucinata narrazione di Domiziano Cristopharo in "Red Krokodil". La carriera del regista e video artista italiano all'interno del genere horror è senza…
Read More
PHANTOM LOVE [SubITA]

PHANTOM LOVE [SubITA]

Titolo originale: Phantom Love Nazionalità: USA Anno: 2007 Genere: Drammatico, Visionario Durata: 87 min. Regia: Nina Menkes Lulu lavora come croupier nel casinò di un albergo di Koreatown (Los Angeles); vive sola, in una delle lussuose stanze dell'hotel. Le sue giornate trascorrono nell'apatia e nel silenzio, spezzato solamente da una voce cronista alla tv (dove scorrono continue immagini di repertorio di un'imprecisata guerriglia - o forse, sono le avvisaglie di una futura apocalisse?) o dagli sporadici incontri con la sorella più giovane (Nitzan), psicotica e gravemente delibitata dall'abuso di psicofarmaci. Anche i dialoghi sono rarefatti e quelle poche parole che le…
Read More
JAUJA [SubITA] 🇦🇷

JAUJA [SubITA] 🇦🇷

Titolo originale: Jauja Nazionalità: Argentina, Danimarca, Francia, Messico, Paesi Bassi, USA Anno: 2014 Genere: Drammatico, Western, Visionario Durata: 110 min. Regia: Lisandro Alonso Un remoto avamposto in Patagonia nel 1882, durante la cosiddetta "Conquista del deserto", una campagna di genocidio contro la popolazione indigena della regione. Gli atti di barbarie si moltiplicano da tutte le parti. Il capitano Gunnar Dinesen giunge dalla Danimarca con la figlia quindicenne, per accupare un posto come ingegnere dall'esercito argentino. Unica donna in quel luogo, Ingeborg non lascia indifferenti gli uomini. Si innamora di un giovane soldato con il quale decide di fuggire durante una…
Read More
THE STONE [SubITA] 🇷🇺

THE STONE [SubITA] 🇷🇺

Titolo originale: Kamen Nazionalità: Russia Anno: 1992 Genere: Drammatico, Fantastico, Visionario Durata: 83 min. Regia: Aleksandr Sokurov Nel museo di Cechov a Yalta, il giovane custode incontra il Maestro, tornato dal mondo della non esistenza e incarnato in diversi ruoli contemporaneamente: un medico, un patrigno per il ragazzo, un amante. "Kamen" è un film profondamente lirico per la sua "atmosfera da camera" e la modesta rappresentazione delle emozioni: intonazioni silenziose, tristezza permanente e un sentimento della natura profondamente tragica della vita "(A. Sokurov). Pietra. Sulla pietra l’umanità è nata, cresciuta e ad essa non può prescindere. La pietra è fondativa,…
Read More
HUMANS SOUNDTRACK

HUMANS SOUNDTRACK

Cristobal Tapia de Veer, a cui piace farsi chiamare più brevemente e umilmente Cristo, torna due anni dopo aver composto la colonna sonora di Utopia e continua la sua serie di capolavori dedicandosi a Humans (HUM∀NS), rifacimento della serie svedese Real Humans (Äkta människor).  Questa serie tratta il più volte esplorato tema della convivenza tra umani e androidi, degli imprevisti che si verificano quando questi ultimi sembrano essere dotati di volontà e capacità senzienti proprie e analizza gli effetti dell'intelligenza artificiale sulla società dalla prospettiva della normale vita domestica. “La musica raggiunge le sponde di un esoterismo dichiarato, piegando le…
Read More
GESPENSTER [SubITA]

GESPENSTER [SubITA]

Titolo originale: Gespenster Nazionalità: Francia, Germania Anno: 2005 Genere: Drammatico Durata: 85 min. Regia: Christian Petzold Comincio col dire che questo è un film profondamente segnato dall’influenza di Blow-up. Influenza non manifesta, ma presente. Influenza ravvisabile sin dalle prime sequenze nel parco, con una grande attenzione per il sonoro e la fluidità dell’immagine, ad accentuare gli aspetti percettivi e sensoriali della stessa, ponendo quasi per via traversa le premesse per un’indagine sulla realtà ontologica del mondo abitato, sviluppando ulteriormente quelle tematiche già presenti nel film di Antonioni e riproducendo, in maniera certo molto diversa, la scena del fotografo Thomas impegnato…
Read More