Philip K. Dick

RADIO FREE ALBEMUTH [SubITA]

RADIO FREE ALBEMUTH [SubITA]

Titolo originale: Radio Free Albemuth Paese di produzione: USA Anno: 2010 Durata: 111 min. Genere: Sci-fi Regia: John Alan Simon Radio libera Albemuth (Radio Free Albemuth) è un romanzo di Philip K. Dick, scritto nell’estate 1976 e pubblicato postumo nel 1985. In origine era intitolato VALISystem A. Il libro viene acquistato dalla casa editrice Bantam, ma dopo la richiesta di alcune revisioni da parte del direttore Mark Hurst, Dick inizia a prendere in considerazione cambiamenti così radicali che lo porteranno alla scrittura di un nuovo romanzo, Valis, completato nel 1978. L'originale, intitolato VALISystem A, verrà pubblicato postumo solo nel 1985…
Read More
MORNING PATROL [SubITA]

MORNING PATROL [SubITA]

Titolo originale: Πρωϊνή Περίπολος Paese di produzione: Grecia Anno: 1987 Durata: 108 min. Genere: Sci-Fi, Drammtico Regia: Nikos Nikolaidis Proini Peripolos, Pattuglia del Mattino, ha introdotto una nuova iconografia al lavoro di Nikolaidis e contiene diversi elementi di fantascienza post-apocalittica. Il film ha una elaborata sceneggiatura che ruota intorno a stati d'animo fortemente contrastanti, ma soprattutto contiene brani tratti dai lavori di Daphne du Maurier (di cui si ricorda l'hitchcockiano incipit di "Rebecca"), Raymond Chandlere, Herman Raucher e papà Philip K. Dick. Una donna sola e perplessa, interpretata dalla futura icona di Nikolaidis Michele Valley, vaga tra le rovine di…
Read More
PHILIP K. DICK – A DAY IN THE AFTERLIFE [SubITA]

PHILIP K. DICK – A DAY IN THE AFTERLIFE [SubITA]

Titolo originale: Philip K. Dick - A Day in the Afterlife Paese di produzione: USA Anno: 1994 Durata: 56 min. Genere: Documentario Regia: Nicola Roberts In un discorso pronunciato ad un convegno sulla fantascienza tenutosi in qualche università del Canada, se non ricordo male, a metà degli anni 70, papà Dick cercava di dare un contributo alla comprensione di cosa sia l’umanità. Con mente d’antropologo si chiedeva: "cosa, nel nostro comportamento, possiamo definire specificamente umano? Cosa ci contraddistingue come specie vivente?” Perché qualcosa c’è. Ma COSA? E il suo tentativo si sviluppava nel confronto tra l’androide e l’essere umano. La…
Read More