prigionieri

CARGO 200 [SubITA]

CARGO 200 [SubITA]

Titolo originale: Gruz 200 Nazionalità: Russia Anno: 2007 Genere: Drammatico, Grottesco, Thriller Durata: 89 min. Regia: Aleksej Oktjabrinovič Balabanov URSS, metà anni Ottanta. A causa di un guasto all'auto, un professore di ateismo scientifico (Leonid Gromov) è costretto a chiedere aiuto a un delirante ex galeotto (Aleksej Serebrjakov). Nella casa di quest'ultimo convergeranno varie figure, disperate e violente, povere e maltrattate. 1984: l’Unione Sovietica è in guerra con l’Afghanistan, le vittime sono migliaia e gli aerei militari che riportano in patria i cadaveri possono trasportare non più di duecento bare alla volta, da qui il titolo dell’opera. Ma quello di…
Read More
LA NOCHE DE 12 ANOS [SubITA]

LA NOCHE DE 12 ANOS [SubITA]

Titolo originale: La noche de 12 años Nazionalità: Spagna Anno: 2018 Genere: Biografico, Drammatico, Thriller Durata: 126 min. Regia: Álvaro Brechner 1972. Una sera d'autunno, nove prigionieri politici vengono prelevati dalle loro celle per essere isolati in nuove piccole celle, in cui trascorrono la maggior parte del loro tempo con un cappuccio in testa. Tra costoro, vi è anche Pepe Mujica, destinato a divenire qualche tempo dopo presidente dell'Uruguay. Ancora una volta il cinema si prende carico di alzare il velo sulle storie celate, sconosciute per farle diventare patrimonio universale. Álvaro Brechner è il regista e scrittore di questa lunga…
Read More
DEAD LEAVES [SubITA]

DEAD LEAVES [SubITA]

Titolo originale: Deddo ribusu Nazionalità: Giappone Anno: 2004 Genere: Animazione, Avventura, Azione, Visionario Durata: 55 min. Regia: Hiroyuki Imaishi Retro e Pandy, due strambi criminali, si risvegliano nudi e senza memoria in un luogo sconosciuto. Dopo una rapina in quel di Tokyo per recuperare soldi, cibo e vestiti, sono catturati dalle autorità e spediti nella prigione Dead Leaves, situata in una Luna ormai distrutta. Lì, i prigionieri vengono costretti a bizzarri lavori forzati e corporali, e Retro e Pandy, tra i quali sta sbocciando l’amore, non hanno alcuna intenzione di passare il resto della loro esistenza rinchiusi. Dopo una bollente…
Read More
YOL [SubITA]

YOL [SubITA]

Titolo originale: Yol Paese di produzione: Turchia, Svizzera, Francia Anno: 1982 Durata: 114 min. Genere: Drammatico Regia: Serif Gören, Yilmaz Güney Cinque detenuti turchi ottengono, dopo lunghi anni trascorsi in carcere, una sospirata licenza di otto giorni. Il più giovane dei cinque smarrisce i documenti e viene subito arrestato. Gli altri quattro raggiungono le loro famiglie dislocate in diverse regioni della Turchia. Omer si aggrega ai suoi compaesani curdi che combattono per l'indipendenza; Molvüt non è libero nemmeno in famiglia, dove è sorvegliato da tutti i familiari; Mehemet finisce per essere ucciso dal giovane cognato; Seyit sa che deve uccidere…
Read More
MALEFIQUE [SubITA] 🇫🇷

MALEFIQUE [SubITA] 🇫🇷

Titolo Originale: Maléfique Nazionalità: Francia Anno: 2002 Genere: Esoterico, Horror Durata: 90 min. Regia: Eric Vallette Durante la permanenza in prigione, il protagonista Carrère scoprirà nascosto nel muro una sorta di diario esoterico, scritto negli anni venti da un maniaco assassino e occultista, riuscito a fuggire dal carcere proprio grazie alle formule contenute nel libro. Padre delle francesi fioriture horror degli ultimi anni, nel 2002 fa la sua entrata "Maléfique", del francese Eric Valette, il quale, vinta la sfida di girare l'intera pellicola all'interno di un'unica stanza e deliziandoci con un'atmosfera putrida e toni fotografici saturi, rinchiude in una cella…
Read More
FLOWERS 🇺🇸

FLOWERS 🇺🇸

Titolo originale: Flowers Nazionalità: USA Anno: 2015 Genere: Horror, Thriller Durata: 79 min. Regia: Phil Stevens Sei ragazze si svegliano nello scantinato del loro assassino. Flowers è un film astratto, surreale, senza neanche una riga di dialogo. La comprensione del film, se di comprensione possiamo parlare dato che stiamo analizzando un film surreale, può avvenire solo grazie alle immagini mostrate alle sei protagoniste e al linguaggio del corpo delle stesse. Sono donne finite, neanche guidate dalla sete di vendetta, sono spaventate da quello che sono diventate, dal luogo in cui si risvegliano. Cercano consolazione in piccoli gesti quotidiani, come mangiare,…
Read More