tradimento

GORAN [SubITA]

GORAN [SubITA]

Titolo originale: Goran Nazionalità: Croazia Anno: 2016 Genere: Drammatico, Thriller Durata: 90 min. Regia: Nevio Marasovic Goran: una dark comedy sul tradimento e la vendetta Al 14° Zagreb Film Festival, l'acclamato regista croato Nevio Marasovic (The Show Must Go On, Vis-à-Vis [+]) ha presentato il suo terzo film, Goran, che è stato proiettato nella sezione competitiva "Together Again" dell'evento. Il film in realtà non rientra in un genere specifico, essendo un mix di dramma, thriller e commedia dark, e stabilisce con fermezza la voce inconfondibile di Marasovic, facendo di lui un regista underground imperdibile che esplora una vasta gamma di…
Read More
TOKYO DRIFTER (SubITA)

TOKYO DRIFTER (SubITA)

Titolo originale: Tôkyô nagaremono Paese di produzione: Giappone Anno: 1966 Durata: 89 min. Genere: Azione, Drammatico Regia: Seijun Suzuki Dopo essersi convertiti alla legalità, il vecchio boss Kurata (Ryūji Kita) e l'ex yakuza Tetsu (Tetsuya Watari) si trovano a fare i conti con il clan di Otsuka, deciso a impadronirsi a ogni costo della loro nuova attività. Quando in uno scontro a fuoco perde accidentalmente la vita una donna, Tetsu decide di coprire il suo boss e partire per il nord del paese. I sicari del clan Otsuka non lo lasceranno andar via tanto facilmente. Giunto ormai a un passo…
Read More
JERICHOW [SubITA]

JERICHOW [SubITA]

Titolo originale: Jerichow Paese di produzione: Germania Anno: 2011 Durata: 93 min. Genere: Drammatico Regia: Christian Petzold Niente popo' (in senso buono, dai...) di meno che il New York Time si lancia in questa recensione, se proprio la vuoi leggere: "Jerichow", un film compatto e cupo del regista tedesco Christian Petzold, dimostra che, nel cinema come nell'ingegneria, il triangolo è il principio strutturale più forte ed efficiente. Essenzialmente una variazione di "The Postman Always Rings Twice", il racconto infinitamente adattabile di James M. Cain sulla lussuria, l'invidia e l'inganno, "Jerichow" dispone i suoi tre personaggi principali in uno schema familiare.…
Read More
AMARELO MANGA [SubITA]

AMARELO MANGA [SubITA]

Titolo originale: Amarelo Manga Paese di produzione: Brasile Anno: 2002 Durata: 103 min. Genere: Drammatico Regia: Cláudio Assis Il film non ha un protagonista, il protagonista è il popolo brasiliano, personificato nei nativi di Recife, senza legami, tabù o pregiudizi. Trattando temi come la necrofilia, l'omosessualità e l'adulterio senza essere oscuro, Assis ritrae la misera realtà dei suoi personaggi in modo naturale, come li vediamo nella vita quotidiana, senza trasformarli in eroi o vittime della realtà sociale. Il film è naturale e viscerale, ma disgustoso e angosciante, come ha descritto il regista stesso: "Yellow Mango è un pugno nello stomaco.…
Read More
BEAST [SubITA]

BEAST [SubITA]

Titolo originale: Beast Paese di produzione: Danimarca Anno: 2011 Durata: 77 min. Genere: Drammatico, Thriller, Horror Regia: Christoffer Boe L'amore fra Maxine e il corpulento Bruno, un tempo burrascoso ma solido, va scemando. Lui scopre che lei lo tradisce e sente crescere nella sua pancia qualcosa di mostruoso, di pari passo con la sua pazzia. Quinto lungometraggio per Christoffer Boe, anche sceneggiatore qui, fra i principali esponenti del giovane cinema danese del terzo millennio. Beast è un dramma psicologico nel quale si assiste alla metamorfosi di una storia d'amore in un incubo sanguinolento, diretto con mano salda e stile "post-dogma",…
Read More
EXILED [SubITA] 🇭🇰

EXILED [SubITA] 🇭🇰

Titolo originale: Fong juk Nazionalità: Hong Kong Anno: 2006 Genere: Azione, Thriller Durata: 110 min. Regia: Johnnie To Macau, 1998. Gli stanchi sicari si chiedono dove finirà il loro viaggio. Nel malessere di fine secolo, due killer di Hong Kong hanno il compito di neutralizzare un membro che ha tradito l’organizzazione e sta cercando di cambiare vita, con la moglie e un figlio appena nato. Quando compariranno altro due ex soci ci sarà un dilemma da risolvere. Prova superlativa per Johnnie To, regista solitamente molto prolifico e, per questo, sottovalutato alquanto dalle giurie dei Festival (quella presieduta dall’equilibrata Deneuve non…
Read More