uomo

L’OPERAIO – ERNST JUNGER

L’OPERAIO – ERNST JUNGER

A leggerlo con gli occhi miopi del presente, L’operaio di Ernst Jünger sembra la grandiosa metafora dell’avvento dei tecnici al potere. Anzi il Tecnico stesso sembra l’Operaio in loden, versione estrema della borghesia che si è fatta globale e immateriale come la finanza rispetto all’epoca dell’oro e del decoro. Ma più in profondità, lo sguardo profetico di Jünger è rivolto a un’epoca planetaria dominata dalla tecnica, che ha un esito a sorpresa rispetto alle sue premesse: la tecnica «spiritualizza la terra». Dopo gli dei, dopo il monoteismo, verrà lo Spirito, signore dell’Età dell’acquario, che appare attraverso i sogni e agisce…
Read More
L’APOLLONIDE: SOUVENIRS DE LA MAISON CLOSE [SubITA]

L’APOLLONIDE: SOUVENIRS DE LA MAISON CLOSE [SubITA]

Titolo originale: L'Apollonide - Souvenirs de la maison close Nazionalità: Francia Anno: 2011 Genere: Drammatico, Erotico Durata: 125 min. Regia: Bertrand Bonello Un consesso di fantasmi. È questo L'Apollonide. Souvenirs de la maison close. Un coacervo di desideri in un interno. Desideri dominanti, quelli dei clienti. Desideri residuali – annichiliti, frustrati, marginali - quelli delle donne di piacere. E non serve conoscere Laura Mulvey, non serve appellarsi a modelli femministi o post-coloniali per rendersene conto: L'Apollonide (come il feroce Lola Montes di Abdellatif Kechiche: Venera nera) fa esperire allo spettatore la vertigine con cui lo sguardo della classe borghese riscrive…
Read More
IL DIZIONARIO DEL DIAVOLO – AMBROSE BIERCE

IL DIZIONARIO DEL DIAVOLO – AMBROSE BIERCE

I grandi Classici: Ambrose Bierce e Il Dizionario del diavolo, una summa di cinismo e difetti umani ordinatamente esposti. È un problema di sensibilità, di ipocrisia, e anche di pura e semplice comprensione. Così come per la poesia: al netto dei professori emeriti Pritchard, molti non hanno la concezione di ciò che sia veramente poesia (e chi ce l’ha, in effetti?), e molti non hanno quella di ciò che possa dirsi aforisma. «Stare qui è bellissimo», campeggia all’ingresso di una nostra esclusiva località di vacanza, illuminante sentenza con tanto di autore, con buona pace della definizione della Treccani che vorrebbe…
Read More
AUTUMN [SubITA]

AUTUMN [SubITA]

Titolo originale: Sonbahar Paese di produzione: Turchia, Germania Anno: 2008 Durata: 99 min. Genere: Drammatico Regia: Özcan Alper Yusuf è un giovane studente turco che si è battuto per la vittoria della democrazia nel suo paese ed ha subito una dura condanna a dieci anni di detenzione. Malato e distrutto dal carcere torna al suo paese tra le montagne sopra il Mar Nero, dove ci sono la madre e i ricordi e dove vivrà gli ultimi momenti di serenità e amore. Nel suo lungometraggio di debutto realizzato nel 2008, l’allora trentatreenne Özcan Alper si concentra su una storia personale, privata,…
Read More
ARIRANG [SubITA] 🇰🇷

ARIRANG [SubITA] 🇰🇷

Titolo originale: Arirang Nazionalità: Corea del Sud Anno: 2011 Genere: Documentario, Drammatico Durata: 100 min. Regia: Kim Ki-duk One Man Show Arirang è una storia in cui Kim Ki-duk ricopre tre ruoli. “Grazie ad Arirang ho scalato una collina della mia vita. Grazie ad Arirang cerco di comprendere l’Uomo, ringrazio la natura e accetto la mia attuale condizione”.  Ci era davvero mancato Kim Ki-duk? Potrebbe sembrare cinica questa domanda, ma sorge spontanea da una delle tante lapidarie e reiterate affermazioni/confessioni del cineasta sudcoreano, tornato sul grande schermo – o, per meglio dire, tornato in un grande festival – dopo circa tre…
Read More
LIBERA ME 🇫🇷

LIBERA ME 🇫🇷

Titolo originale: Libera me Paese di produzione: Francia Anno: 1993 Durata: 75 min. Genere: Drammatico, Sperimentale Regia: Alain Cavalier In un futuro distopico, una giunta militare ha preso il controllo sulla popolazione, che deve completamente assoggettarsi nei comportamenti ai dettami del regime, pena la morte. Due fratelli, sono parte di un'organizzazione segreta che si oppone alla dittatura. Uno dei due però viene ucciso e la sua morte verrà vendicata. Ma la repressione che ne seguirà sarà terribile. Libera me che Alain Cavalier realizzò nel 1993, è un’opera sperimentale di forte carica drammatica, un film davvero terribile nella sua asciuttezza (Fabio Ferzetti) costruito col…
Read More
LAST AND FIRST MEN [SubITA] 🇮🇸

LAST AND FIRST MEN [SubITA] 🇮🇸

Titolo originale: Last and First Men Paese di produzione: Islanda Anno: 2017 Durata: 70 min. Genere: Documentario, Fantascienza, Visionario Regia: Jóhann Jóhannsson La storia dell'umanità, dall'inizio a quella che potrebbe essere la fine. BERLINALE 2020: Il primo e ultimo sforzo registico di Jóhann Jóhannsson è una sorta di docu-fiction che trae ispirazione da un romanzo di fantascienza del 1930 e dai monumenti jugoslavi dell'era comunista Quando è morto nel 2018, il compositore islandese Jóhann Jóhannsson era all'apice della sua carriera, dopo aver musicato film di Denis Villeneuve e James Marsh, e il delirante e sanguinolento film horror con Nicolas Cage…
Read More
LA CINQUIEME SAISON [SubITA] 🇧🇪 🇫🇷 🇳🇱

LA CINQUIEME SAISON [SubITA] 🇧🇪 🇫🇷 🇳🇱

Titolo originale: La Cinquième Saison Nazionalità: Belgio, Francia, Paesi Bassi Anno: 2012 Genere: Drammatico Durata: 93 min. Regia: Peter Brosens, Jessica Woodworth In principio fu un gallo affetto da mutismo. In fine, una mandria di struzzi che osserva la nostra “fine“ di spettatori annichiliti. L’animale ci guarda e ci interpella, con una forza capace di irretirci, rinviando al mittente l’idiozia che rinneghiamo a noi stessi e proiettiamo sugli esseri non umani, qui più umani degli umani, troppo umani perché continuino ad assecondare l’istinto di sopravvivenza dell’uomo rapace. Così inizia e così si chiude uno dei migliori film del concorso veneziano…
Read More
WHISPERING PAGES [SubITA] 🇷🇺

WHISPERING PAGES [SubITA] 🇷🇺

Titolo originale: Tikhiye stranitsy Nazionalità: Russia Anno: 1994 Genere: Drammatico Durata: 77 min. Regia: Aleksandr Sokurov Whispering Pages [Pagine sommesse] non è soltanto, anzi non è per nulla, la trasposizione cinematografica di un testo letterario. È piuttosto l’incontro di uno dei più alti cineasti viventi: Aleksandr Sokurov, con uno dei più grandi romanzi russi dell’Ottocento: Delitto e Castigo. Il risultato è una contaminazione, un innesto di Dostoevskij in Sokurov e al contempo di Sokurov in Dostoevskij. L’incontro avviene da entrambe le parti, è fatto di scambi, di influenze, di copiature non a senso unico, ma bilaterali. Non possiamo infatti dire…
Read More
THE WHITE RIBBON [SubITA] 🇦🇹 🇫🇷 🇩🇪 🇮🇹

THE WHITE RIBBON [SubITA] 🇦🇹 🇫🇷 🇩🇪 🇮🇹

Titolo originale: Das weiße Band - Eine deutsche Kindergeschichte Nazionalità: Austria, Francia, Germania, Italia Anno: 2009 Genere: Drammatico Durata: 144 min. Regia: Michael Haneke Il vertice assoluto di Haneke e tra i migliori film, non solo estremi, degli anni 2000, per tecnica eccelsa e rappresentazione chirurgica di un male, mai estinto e onnipresente nel genere umano di ogni latitudine e arco temporale, destinato a venire alla luce in maniera prepotente nella prima metà del secolo scorso. Per capire e conoscere quel male, mai citato in questo capolavoro di Haneke, si preferisce andare alla radice ed alla fonte di questo oscuro,…
Read More
A TAXING WOMAN [SubITA] 🇯🇵

A TAXING WOMAN [SubITA] 🇯🇵

Titolo originale: Marusa no onna Nazionalità: Giappone Anno: 1987 Genere: Azione, Commedia, Thriller Durata: 127 min. Regia: Juzo Itami La “Donna delle Tasse” (Ryoko Itakura) è un funzionario del fisco che controlla varie attività commerciali, scoprendo guadagni al nero e recuperando tasse evase. Un giorno convince il suo capo a lasciarle indagare su Hideki Gondo, proprietario di una catena di “Love Hotel” e sospettato di frodare il fisco. Dopo un controllo però non viene trovato nessun illecito e, nel corso dell’indagine, tra investigato e investigatrice, nasce un’inconfessata stima reciproca. Quando Ryoko viene promossa al grado di ispettrice regionale, si trova…
Read More
ZAN [SubITA] 🇯🇵

ZAN [SubITA] 🇯🇵

Titolo originale: Zan Paese di produzione: Giappone Anno: 2018 Durata: 80 min. Genere: Azione, Drammatico Regia: Shin'ya Tsukamoto Shinya Tsukamoto con Killing firma un’elegia pacifista dimessa e violenta; legando la sua poetica iper-cinetica alla contemplazione di Kon Ichikawa dirige un jidai-geki che parla del Giappone di oggi, del riarmo voluto da Shinzō Abe, della disumanizzazione forse definitiva. Il miglior film in concorso alla Mostra di Venezia. La coccinella sull’albero Nel corso della metà del XIX secolo, dopo circa 250 anni di pace, in Giappone i guerrieri samurai si sono impoveriti. Di conseguenza, molti lasciano i loro padroni per diventare dei…
Read More