THE MAHABHARATA [SubITA]

Titolo originale: The Mahabharata
Nazionalità: Australia, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Giappone, Irlanda, Islanda, Norvegia, Olanda, , Svezia, UK, USA
Anno: 1989
Genere: Epico, Esoterico, Fantastico, Spirituale
Durata: 318 – 171 min.
Regia:

Vyasa (Robert Langdon Lloyd) vuole narrare a un ragazzo (Antonin Stahly-Vishwanadan) un lungo poema, il Mahabharata, che racconta la storia della sua stirpe ma, visto che il giovane non sa , a stendere il è la (Bruce Myers). Prende così forma il racconto dei fratelli Dhritharashtra (Ryszard Cieslak) e Pandu (Tapa Sudana), gravati da una maledizione: entrambi sono destinati a regnare. Le loro discendenze, i Kaurava e i Pandava, concepite con interventi magici e divini, si daranno guerra per il trono affiancati da dèi e invincibili , ma nessuno di loro vedrà crescere i propri .

Guarda anche  BEKET

Monumentale opera di Brook (nata come mini-serie composta da 3 ) il quale, insieme a Marie-Hélène Estienne e Jean-Claude Carrière, adatta l’opera che quest’ultimo aveva preparato per il palcoscenico, destreggiandosi per oltre cinque ore tra dialoghi, duelli e battaglie. Alla base di tutto c’è una parte della indiana la cui complessità viene inevitabilmente ridotta anche nel tentativo di rendere comprensibile la trama. Un’operazione abbastanza riuscita e a tratti appassionante, anche se ad affascinare è soprattutto l’indovinato mix tra le tecniche della messa in scena. All’origine teatrale, sottolineata con intelligenza (la maschera di , gli impiegati in più ruoli, l’estrema stilizzazione di molte sequenze, la narrazione di lunghi brani), si aggiungono pochi (ma efficaci) effetti speciali e una notevole eleganza formale, a partire dai fluidi piani-sequenza. E, nonostante il rischio insito nell’operazione, funziona nel complesso il cast internazionale e multi-etnico, capace di rendere anche plasticamente la mitica “età dell’oro” narrata nel manoscritto che, alla fine della lunga pellicola, il dalla testa di elefante consegna al ragazzo erede della tradizione e della stirpe hindu.

Guarda anche  MEETINGS WITH REMARKABLE MEN [SubITA]

Recensione: longtake.it

 

Spread the love

Related posts

By Anam

I'm A Fucking Dreamer man !

Related Posts