TO SLEEP SO AS TO DREAM [SubITA]

Titolo originale: Yumemiru yôni nemuritai
Paese di produzione: Giappone
Anno: 1986
Durata: 81 min.
Genere: Fantastico, Poliziesco, Visionario
Regia:

Tokyo, anni Cinquanta. Sakura è un’anziana signora che è stata un’ di cinema muto. Quando sua figlia Kikyo viene rapita, ingaggia l’ Uotsuka e il suo assistente per trattare con i sequestratori che hanno chiesto un importante riscatto per liberarla. I due dovranno seguire strani indizi per trovarla.

Presentato a Venezia nel 1986 – all’interno della Settimana della critica – è un elegante, affettuoso, poetico omaggio al cinema delle origini, al muto, ai benshi (i narratori che si mettevano al fianco dello schermo su cui veniva proiettato il introducendo la e spiegando il suo svolgimento). Per via del personaggio della signora Sakura, e non solo, fa venire in mente “Viale del tramonto” di Billy Wilder anche se poi il film si sviluppa in maniera molto diversa. Con la sua base poliziesca che tocca altri generi, sovrapponendoli, mischiando realtà e sogno, presente e passato. Bello anche il fotografico, con alcune inquadrature di stampo espressionista molto affascinanti.

Guarda anche  YOU REALLY GOT ME [SubITA]

asianworld.it

Spread the love

Related posts

By Anam

I'm A Fucking Dreamer man !

Related Posts