TOMMY [SubITA]

Titolo originale: Tommy
Nazionalità: UK
Anno: 1975
Genere: Drammatico, Musicale, Spirituale, Visionario
Durata: 111 min.
Regia: Ken Russell

Il piccolo Tommy (Barry Winch) assiste all’ del padre (Robert Powell): traumatizzato dall’evento, perde ogni contatto con la , diventando , e . Una volta cresciuto (Roger Daltrey) diventa una star grazie alla straordinaria abilità nel gioco del flipper. La gli si ritorcerà contro.

L’omonima versione cinematografica della opera Tommy (1969) degli è filtrata dalla visionarietà di Ken Russell: la grigia copertina dell’album musicale, che simboleggia l’incomunicabilità del protagonista, si contrappone alla forza delle della pellicola. Un’opera colorata, eccessiva, e psichedelica, caratterizzata da sequenze grottesche e dissacranti, che delinea il percorso del Tommy bambino che diventa Tommy adulto (un convincente Roger Daltrey). Il cast vanta la presenza di Tina Turner (che dà volto e corpo alla sacredotessa degli eccessi Acid Queen), di Elton John (che si cala nei panni di Pinball Wizard, campione di flipper sconfitto da Tommy) e di Eric Clapton (che reinterpreta Eyesight To The Blind in uno scenario quasi blasfemo). Non per tutti i gusti, ma di grande impatto. Indimenticabile e inquietante il batterista Keith Moon, che tiene alla sua sregolata interpretando lo zio Ernie. Notevoli i comprimari Oliver Reed (il patrigno Frank Hobbs), Ann-Margret (la Nora Walker) e Jack Nicholson (lo Specialista). See Me, Feel Me, Touch Me, Heal Me, grida nel suo straziante Tommy… e noi non possiamo rimanere indifferenti. Presentato fuori concorso al Festival di Cannes e candidato a due Oscar: miglior attrice (Ann Margret) e colonna sonora.

Guarda anche  THEMROC

Recensione: longtake.it

Spread the love

Related posts

By Anam

I'm A Fucking Dreamer man !

Related Posts